Basso Agordino - tutteleprese

.... e altre imPrese da ciclisti!
Vai ai contenuti

Basso Agordino

tutte le Salite > provincia di Belluno
Nome della Salita
pendenza media
strada prosegue
link mappa
Altimetria, foto e altri dati della Salita
Bogo da Cencenighe
Salita chiusa, impegnativa. Molti tornanti aiutano ad affrontare pendenze sempre molto severe. Una volta arrivati in prossimità di un traliccio la strada spiana per poi impennarsi negli ultimi 500 prima del GPM.
Canacede di San Tomaso Agordino da Avoscan
Salita molto dura. Pochissimi tratti dove recuperare nonostante i molti tornanti.
Col di Pra da Taibon - Valle San Lucano
Percorrre risalendo dolcemente Quasi totalmente pedalabile tranne qualche centinaio di metri poco prima dello scollinamento.
Costoia di San Tomaso Agordino da Avoscan
Simile e sovrapposta in parte alla salita a Canacede. Ugualmente complicata con qualche tratto in più per riprendere fiato ...
Forcella Aurine da Agordo
Lunga e regolare fra il 6 e il 7%. Tratto pianeggiante in corrispondenza dell'abitato di Frassenè. Mai particolarmente complicata o dura.
Forcella Aurine da Gosaldo
Dal centro di Gosaldo subito impegnativa per quasi 2km. Raggiunta la località di S.Andrea spiana e risale dolcemente obbligando al "rapportone".
Forcella Franche da Agordo Ponte Alto
Strada larga, non trafficata, con ampi tornanti per rifiatare. Pendenze regolari mai aspre. Negli ultimi Km tratto in salita leggera adatto per spingere rapporti lunghi.
Forcella Lagazzon da Caviola per Fregona
Salita non lunga, impegnativa da subito con tratti duri fra le località di Feder (bivio) e Fregona. Tratti per respirare sui tornanti e nell'ultimo Km prima della Forcella.
Forcella Lagazzon da Mas ss346
Subito impegnativa salendo fra le varie frazioni. Da Andrich per un Km la parte più dura. Scollina con pendenze più abbordabili.
Gares da Canale d'Agordo
Lunga valle chiusa che sale verso ovest da canale d'Agordo. Pendenze che gradualmente aumentano senza mai diventare estremamente dure se non negli ultimi metri. Bella salita per il crescendo di pendenze e bellezze naturali.
Malga Framont da Agordo ospedale
Salita estremamente dura alle porte di Agordo. Impegnativa per il primo terzo, diventa molto dura nel restante percorso. Strada stretta, pendenze spesso molto severe.
Passo Duran da Agordo
Salita molto conosciuta, ostica, dura. Inizia subito in maniera decisa con pendenze che sfiorano il 10%. La parte più difficile è quella centrale, poi ci si avvicinerà allo scollinamento affrontando pendenze meno ostiche.
Passo San Pellegrino da Falcade
Salita classica delle Dolomiti. Abbastanza semplice nella prima parte. Una volta superato il bivio con la strada che porta a Cavalese passando per il passo Valles, le pendenze si fanno più severe per almeno 3Km (tra il 10 e il 12%). L'avvicinarsi al passo và gradualmente ad essere più semplice.
Passo Valles da Falcade
Partendo sempre da Falcade, rispetto al S.Pellegrino, il Valles potrebbe apparire meno complicato. In realtà le pendenze costanti intorno al 10% in tutta la seconda metà, i lunghi rettilinei e l'assenza di tratti dove recuperare, lo rendono ostico tanto quanto il vicino S.Pellegrino. Difficile.
Piaia di San Tomaso Agordino da Avoscan
Altra salita da Avoscan verso una delle frazioni di S.Tomaso Agordino. Breve e dura quanto le altre, consente però un breve tratto per rifiatare a metà.
Rifugio Capanna trieste da Listolade
Salita breve ma dura, molto dura. 4Km quasi tutti sopra al 12%. Poche curve, nessun tratto per rifiatare.  
San Tomaso Agordino da Avoscan
Difficile subito dall'inizio con pendenze sempre oltre l'8%. Parte centrale dura con tornanti ripidi. Avvicinamento allo scollinamento man mano più semplice. Breve ma dura.
San Tomaso Agordino da Cencenighe
Delle salite verso S.Tomaso è la meno difficile. Regolare, senza tratti particolarmente ripidi.
Sappade da Caviola
Bella salita, impegnativa ma regolare nella prima parte, su strada ampia, panoramica, con tornanti che aiutano il recupero. Una volta raggiunta Taibon di Val spiana per poi entrare nel bosco. Gli ultimi 500m prima del GPM sono i più ripidi.
Sappade da Falcade per Marmolada
Salita impegnativa, ripida soprattutto nella prima parte. Una volta raggiunta la località di Marmolada, concede qualche tratto per rifiatare per poi riproporti impegnativa poco prima dello scollinamento.
Sappade da Falcade per Valt
Simile alla salita da Caviola. Impegnativa ma regolare nella prima parte, poi spiana e nuovamente impegnativa poco prima dello scollinamento. Bella e panoramica.
Torna ai contenuti